Come minare Bitcoin: cosa serve per iniziare a minare a casa?

Innanzitutto, Bitcoin è una valuta decentralizzata. In altre parole, a differenza di altre valute tradizionali come il dollaro, l’euro o il real, non è regolamentata da alcun governo. Nemmeno dalla Banca Centrale o da qualsiasi altra agenzia governativa. Pertanto, il monitoraggio e la convalida vengono eseguiti dal processo di estrazione di questo blocco di criptovaluta, come Bitcoin, dai cosiddetti minatori.

Tuttavia, il mining non riguarda solo la convalida delle criptovalute, ma anche l’aggiunta sul mercato di queste nuove unità di questi criptoattivi. Così, con il grande successo finanziario delle criptovalute, molte persone si sono interessate all’attività mineraria. Ma, nonostante i punti positivi, ci sono altre questioni da valutare, come i consumi energetici, il tipo di clima, le macchine che usi, ecc.

Che cos’è il mining di Bitcoin?

Come minare Bitcoin: cosa serve per iniziare a minare a casa?

Secondo gli esperti si tratterebbe della risoluzione di un problema matematico. Quindi una rete di computer funziona per risolvere un’equazione. Una volta risolto il problema, il minatore guadagna una ricompensa per il lavoro svolto.

Pertanto, il mining è responsabile del mantenimento dell’intera blockchain, che sarebbe la rete di blocchi responsabile dell’intera cronologia delle transazioni della criptovaluta. Pertanto, quando si conferma il blocco successivo in questa catena, il minatore svolge il ruolo di banca. Cioè, controlla se ci sono abbastanza Bitcoin da trasferire su un altro account.

Tuttavia, per essere in grado di trovare un blocco, occorrono migliaia di miliardi di tentativi ed errori per convalidare finalmente un blocco. In altre parole, il mining consente ai nuovi Bitcoin di entrare nel mercato.

Come minare Bitcoin: cosa serve per iniziare a minare a casa?

Il cappello

Innanzitutto, poiché è una competizione per risolvere prima il problema, i computer con molta velocità di elaborazione sono la prima esigenza. Quindi anche l’energia a basso costo aiuta, poiché queste macchine sono solitamente accese tutto il giorno per un soddisfacente mining di criptovaluta. Così, in Brasile, ad esempio, i guadagni in Bitcoin potrebbero non coprire i costi energetici.

Inoltre, i climi freddi sono più vantaggiosi in quanto ciò impedisce il surriscaldamento dell’apparecchiatura. Quindi, il rischio di bruciare l’attrezzatura è inferiore e inoltre non è necessario sprecare l’energia dei dispositivi di raffreddamento. Quindi, i più grandi poli di mining di criptovaluta quindi in paesi come la Russia e gli Stati Uniti.

1. Attrezzatura adatta per il mining di criptovalute

Come affermato in precedenza, per svolgere questa attività mineraria avrai bisogno dell’attrezzatura adeguata per questo. Sebbene, all’inizio di Bitcoin, ciò fosse fatto da computer di casa con apparecchiature comuni, oggi non è più possibile. In effetti, potrebbe anche essere possibile, ma non otterrai alcun risultato espressivo.

Pertanto, il processo di mining oggi viene eseguito da hardware appositamente assemblato per l’attività di mining di criptovaluta. Tale apparecchiatura è l’ASIC, chip per circuiti integrati specifici per l’applicazione. Pertanto, l’apparecchiatura utilizza meno energia ed estrae più criptovalute in un periodo di tempo più breve. Tuttavia, è ancora un dispositivo molto costoso e dispendioso in termini di tempo.

2. Come estrarre Bitcoin – Portafoglio di criptovaluta

Quindi per estrarre Bitcoin hai bisogno di un portafoglio per effettuare queste transazioni e ricevere i tuoi premi dal mining di criptovaluta. In questo modo puoi gestire i tuoi indirizzi Bitcoin, che sono una chiave pubblica e privata corrispondenti.

Cioè, la chiave pubblica è una combinazione di caratteri e funziona come un numero di conto bancario. Quindi, per ricevere un trasferimento su quel portafoglio, ad esempio, devi presentare questa chiave pubblica.

Ciò significa che tutti gli indirizzi sono pubblici, così come le transazioni che li hanno attraversati. Tuttavia, la chiave privata è segreta e creata per inviare le tue transazioni. In questo modo, senza la chiave privata non avrai accesso ai tuoi Bitcoin inseriti in quell’indirizzo.

Infine, ci sono diversi tipi di portafogli di mining di criptovaluta, alcuni sono semplici portafogli online e altri possono essere hardware e carta più sicuri. Quindi, sta a te decidere quale è la soluzione migliore per te.

3. Come estrarre Bitcoin con i pool di mining

Attualmente, estrarre Bitcoin da solo è praticamente impossibile, anche con le migliori attrezzature sul mercato. Dopotutto, una singola macchina non può competere con le grandi mining farm di criptovalute di tutto il mondo.

Quindi, la soluzione per questo è la cooperazione tra i minatori che formano i cosiddetti pool minerari. In questo modo, questi minatori forniscono il loro apparato per il mining e quando viene estratto un blocco il loro guadagno viene poi diviso tra i minatori partecipanti.

Inoltre, la remunerazione è proporzionale all’aiuto che questa macchina fornisce. E una parte di questi guadagni rimane all’operatore, ovvero la piattaforma del pool minerario.

4. Installa il programma di mining Bitcoin

È il momento di installare il software sulla tua macchina. Servirà da ponte per connettere la rete blockchain e Bitcoin, o qualsiasi altra criptovaluta. Pertanto, questo software monitorerà anche le attività e mostrerà statistiche come temperatura, raffreddamento e velocità media.

Quindi puoi trovare molti programmi di mining Bitcoin gratuiti, anche alcuni pool forniscono il proprio software. In genere, funzionano su qualsiasi sistema operativo e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.

4. Scopri come estrarre Bitcoin e iniziare

Infine, con una macchina compatibile e un software di mining, esegui il programma e inizia a estrarre i tuoi Bitcoin. Inoltre, su internet, anche alcuni siti di mining pool hanno dei calcolatori così puoi avere un’idea di quanto Bitcoin guadagnerai. Quindi puoi includere dati come il tuo hardware, quanto pagherai per la luce e qual è il risultato finale del profitto.

Imparare a estrarre Bitcoin paga?

Alcuni esperti affermano che non è vantaggioso iniziare a estrarre Bitcoin a casa. Principalmente a causa dell’elevata bolletta elettrica. Quindi, contando il costo dell’importazione di macchine ed energia, la redditività non genera profitti soddisfacenti.

Pertanto, alcune persone affittano persino i generatori per evitare un elevato consumo di energia. Pertanto, l’elettricità viene generata dal carburante e questa sarà la tua spesa per la luce.

Inoltre, la probabilità che un miner risolva il problema e scopra il blocco Bitcoin è un’accurata potenza di mining rispetto all’intera rete. Cioè, il livello di hashrate o il tasso di mining deve essere alto. Ecco perché il mining in solitaria diventa così difficile. Quindi, convalidare le transazioni non significa vincere criptovalute, serve un po’ di fortuna e molta velocità.

Come minare un’altra criptovaluta?

Come affermato in precedenza, il mercato del mining di Bitcoin ha assunto proporzioni estremamente elevate. In questo modo, non è più conveniente estrarre questa criptovaluta a casa. Tuttavia, ci sono alcune opzioni popolari che possono rivelarsi redditizie.

Conosciuta anche con l’acronimo ETH, è la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato. Inoltre, è ancora possibile estrarre a casa. Quindi, semplicemente investendo in una macchina potente e unendoti a un pool, puoi massimizzare i tuoi profitti.

Capitalizzazione di mercato: $ 257 miliardi;
Volume medio giornaliero: $ 12 miliardi.
Quando finisci di estrarre la criptovaluta, Ether può essere scambiato su Binance, BitMEX, Bitfinex e BTSE.

Dogecoin

Guida ai Bitcoin

Chiamata anche DOGE, è una criptovaluta derivata da un meme, resa popolare da Elon Musk. Pertanto, la valuta è programmata per aumentare il suo importo ogni anno. In questo modo è diverso da Bitcoin che è finito.

Capitalizzazione di mercato: 35 miliardi di dollari;
Volume medio giornaliero: $ 2 miliardi;
Il miglior software per estrarre questa criptovaluta è il minatore della CPU. Quindi, è possibile fare mining. Sul lato automatico la velocità è lenta, quindi puoi utilizzare le schede video per aumentare la velocità. Ad esempio, Nvidia e AMS, e per GPU il miglior software è cgminer o cudaminer.

Come sopra, anche le mining pool sono una buona opzione. Infine, dopo aver estratto DOGE, puoi scambiarlo su Binance o OKEx.

Ethereum classico

Il suo obiettivo principale è garantire la sopravvivenza della blockchain originale di Ethereum. In questo modo, rappresentano un’alternativa per coloro che non sono d’accordo con il salvataggio finanziario della DAO e la direzione presa dalla Fondazione Ethereum.

Cap di mercato: $ 7 miliardi;
Volume medio giornaliero: $ 2 miliardi;
Sebbene questa criptovaluta venga estratta con macchine dotate di chip ASIC, è possibile farlo sul desktop. Infine, dopo aver estratto la criptovaluta, può essere scambiata su HitBTC, Hupbi Blobal e Binance.

Viviamo la sicurezza

Chiamata anche XMR è la criptovaluta che si distingue per le sue caratteristiche di privacy. Quindi, questa rete è stata creata per resistere agli ASIC specifici della criptovaluta Monero. Pertanto, è adatto per il mining su un personal computer.

Cap di mercato: $ 4 miliardi;
Volume medio giornaliero: $ 185 miliardi;
Pertanto, Monero stesso rende disponibile il software MultiMiner per estrarre la criptovaluta. Quindi in seguito puoi scambiare XMR su Bitfinex e Binance.

Forex Club

Ha anche il suo obiettivo principale sulla privacy. Quindi, per coloro che vogliono estrarre a casa, la cosa più importante nell’architettura Zcash è l’uso dell’algoritmo Equidash nel meccanismo di consenso.

Capitalizzazione di mercato: $ 1,5 miliardi;
Volume medio giornaliero: $ 373 milioni;
Quindi, hai bisogno di un hardware, scarica la blockchain di Zcash e configura il portafoglio. Quindi il processo può richiedere molto tempo poiché il download della blockchain deve essere completato su un nodo e richiederà la sincronizzazione. Infine, è anche necessario installare alcuni driver.

ZEC può essere scambiato su Bitfinex, Huobi Global e Binance.

moneta corvo

universo cripta

È una rete blockchain focalizzata sull’ottimizzazione della migrazione di asset da una persona all’altra, come i token. Inoltre, è un fork, o fork, del codice Bitcoin.

Pertanto, la criptovaluta ha tra i miglioramenti un intervallo di un minuto tra i blocchi e annuncia un cambiamento nel numero di monete emesse. Tuttavia, non nel programma di distribuzione ponderato, e prevedeva anche l’inclusione di risorse per lo sviluppo e il trasferimento di criptoattivi.

Cap. di mercato: $ 529 milioni;
Volume medio giornaliero: $ 34 milioni;
RVN è open source e il suo algoritmo può essere estratto dalle GPU. Alla fine, gli scambi possono essere effettuati da OKEx, Binance e Huobi Global.

Bytecoin

Investi oggi

Chiamato anche BCN, ha funzionalità di anonimato ed è facile da estrarre su un PC di casa. Pertanto, questo mining è un processo semplice per gli utenti di Bytecoin. Quindi, tutto ciò che serve è scaricare il portafoglio Bytecoin, eseguire il programma, configurarlo e iniziare a estrarre la criptovaluta.

Capitalizzazione di mercato: $ 224 milioni;
Volume medio giornaliero: 114 mila dollari USA;
Nonostante la facilità di mining, il processo è solitamente lento e genera scarsi profitti. Pertanto, per migliorare questo è possibile accedere ai pool di supporto per il mining della CPU. Ad esempio, Bytecoin Pool o software xmrig. Inoltre, è possibile minare la criptovaluta utilizzando GPU con software compatibile. Può essere scambiato su HitBTC e BCN.

Beam è una criptovaluta minabile

criptoninja

Un’altra criptovaluta adatta per il mining in casa. Pertanto, supporta il mining GPU e utilizza l’algoritmo Hashii. Quando si scarica il software antivirus, è possibile contrassegnarlo come un programma dannoso, quindi concedere l’autorizzazione al programma. E il resto dei processi è simile ai precedenti, come aprire il portafoglio, effettuare le impostazioni, ecc.

Cap. di mercato: 41 milioni di dollari;
Volume medio giornaliero: $ 3 milioni;
A causa della sua preoccupazione per la privacy, la rete Beam utilizza indirizzi che si autodistruggono dopo un po’. Tuttavia, l’utente avrà un indirizzo di ripristino permanente. Infine, è scambiato su Binance e Bitforex.

vertcoin

Moneta Qhora

Chiamato anche VTC è un’ottima opzione per i minatori domestici. La sua blockchain è una risposta all’influenza degli ASIC applicati a Bitcoin e all’ecosistema minerario in generale.

C market apitalização: $ 37 ml;
Volume medio giornaliero: $ 49.000;
Inoltre, l’algoritmo di consenso proof-of-work di Vertcoin, Lyra2RE, è resistente agli ASIC. Inoltre, offre mining simultaneo di criptovaluta sia nella CPU che nella CPU. È scambiato su Bittrex e UpBit.

Largo sorriso

cripto-wikipedia

GRIN si concentra su privacy e scalabilità. Inoltre, utilizza l’algoritmo Mimblewimble che offre sicurezza nella privacy delle transazioni. Ma, per chi estrae a casa, l’algoritmo più consigliato è il proof-of-stake, resistente agli ASIC.

Cap. di mercato: $ 18 milioni;
Volume medio giornaliero: $ 4 milioni;
Poi ogni sei mesi c’è una drastica biforcazione o hard fork, per ridurre al minimo gli effetti degli ASIC. Il mining di criptovalute è supportato anche da CPU e GPU.

Quindi, scarica la blockchain dal sito ufficiale per configurare un nodo, effettua la sincronizzazione tra il nodo e il tuo portafoglio. Successivamente, configura le schede grafiche e il software Cuckaroo POW che supporta il mining GPU. È scambiato su Bittrex e HitBTC.

eone

Ufficio delle monete

Questo è un fork di Monero e si basa sul protocollo CryptoNote. Per le transazioni da non tracciare vengono utilizzati algoritmi CryptoNight-Lite e ring signatures.

Cap. di mercato: 10 milioni di dollari;
Volume medio giornaliero: $ 11.000;
Dopo aver estratto AEON, puoi scambiarlo su HitBTC e Bittrex.

Criptovaluta Garlicoin

RedBubble

Questa è un’altra criptovaluta nata da uno scherzo nell’anno 2018. La criptovaluta CRLC è un token proof-of-work resistente agli ASIC. Pertanto, può essere estratto sia dalla CPU che con le schede grafiche di AMD e Nvidia.

Cap. di mercato: $ 4 milioni;
Volume medio giornaliero: 3.000 USD;
L’algoritmo utilizzato è Allium, il nome scientifico dell’aglio! Nonostante non fosse noto, il prezzo è salito da $ 0,01 a $ 0,32, con un aumento del 3,100%.

Infine, dopo essere stato estratto, Garlicoin può essere scambiato su FreiExchange, Rxbit, PancakeSwap, Tradeogre e CREx24.

Come minare Bitcoin: cosa serve per iniziare a minare a casa?

Leave a Reply

Your email address will not be published.