Bitcoin: tutto quello che avresti sempre voluto sapere ma ti sei vergognato di chiedere

Con i recenti massimi di Bitcoin, la valuta criptata non è mai stata più apprezzata e in evidenza come negli ultimi giorni. Tuttavia, se non sei a conoscenza della tecnologia, Digital Gaze ha preparato una guida con le 10 domande e risposte più comuni che riguardano la valuta. Guardare:

1. Bitcoin è anonimo?

Nonostante offra un alto livello di privacy, Bitcoin non è anonimo e può essere tracciato. Tutte le transazioni sono registrate in un ampio elenco di dati pubblici.

2. Chiunque può acquistare Bitcoin?

Sì. Non c’è nessuna restrizione. Devi solo seguire i passaggi di ciascun sito Web che esegue il servizio e sopporta le tariffe stabilite da loro. Questo tutorial ti insegna come acquistare la valuta sulla pagina Bitcoin Market.

3. Quanto vale un Bitcoin?

Bitcoin sta attraversando la fase migliore della sua storia. Al momento della pubblicazione di questo rapporto, è valutato a US $ 1.925,47 (circa R $ 6.400, al prezzo attuale). L’importo massimo registrato dalla valuta, secondo i dati di Poloniex, è stato di 1.940,88 dollari.

Bitcoin: tutto quello che avresti sempre voluto sapere ma ti sei vergognato di chiedere

4. È sicuro?

Varia. In teoria, Bitcoin è sicuro e i tuoi soldi sono protetti nell’ambiente digitale. Tuttavia, è necessario prendere alcune precauzioni, come mantenere le password ben protette e non cadere in truffe su Internet.

5. È comune vedere hacker ricattare gli utenti in cambio di Bitcoin. Perché?

Come affermato sopra, Bitcoin è uno dei modi più sicuri e riservati per eseguire una transazione finanziaria. Nonostante sia tracciabile, è possibile utilizzare identità false per effettuare l’acquisto di valute digitali, cosa che non è possibile con transazioni che coinvolgono dollari, ad esempio.

6. Che cos’è l’estrazione mineraria?

A differenza del denaro reale, che viene stampato su cartamoneta, Bitcoin nasce dal mining. I minatori aiutano la rete a mantenere la sicurezza delle transazioni e vengono ricompensati per farlo in Bitcoin. Funziona come un data center decentralizzato. L’estrazione mineraria, tuttavia, non è facile e richiede un elevato dispendio di energia elettrica.

7. Chi ha inventato Bitcoin?

È noto che il nome in codice della moneta è Satoshi Nakamoto. Tuttavia, non ci sono informazioni concrete su chi sia veramente questa persona. Nel 2016, l’australiano Craig Wright ha affermato di avere prove che, usando lo pseudonimo, ha creato la valuta digitale. Settimane dopo, ha cambiato idea e ha detto che non avrebbe dimostrato tali affermazioni.

Bitcoin: tutto quello che avresti sempre voluto sapere ma ti sei vergognato di chiedere

8. Esistono altre valute digitali oltre a Bitcoin?

Sì e tantissime, ognuna con le sue caratteristiche. Attualmente, le valute più conosciute oltre a Bitcoin sono ethereum, dash, monero, litecoin e syscoin. Il loro valore, tuttavia, è ancora molto lontano da Bitcoin. Il più apprezzato è ethereum, che vale $ 97,12 (circa $ 315,40).

9. Devo dichiarare l’imposta sul reddito?

Sì. Anche se il Brasile non considera ufficialmente Bitcoin una valuta, se hai alcune unità salvate, dovrai informare l’IRS e forse pagare le tasse per questo. Ai fini delle entrate, Bitcoin è un’attività finanziaria imponibile e deve essere incluso nella categoria “Altri” della dichiarazione.

10. Posso acquistare prodotti e servizi utilizzando Bitcoin?

Sì. Attualmente, ci sono molti prodotti e servizi che possono essere acquistati per il pagamento in Bitcoin. In Giappone, ad esempio, si stava studiando la possibilità di pagare le bollette elettriche utilizzando la valuta digitale

Bitcoin: tutto quello che avresti sempre voluto sapere ma ti sei vergognato di chiedere

Leave a Reply

Your email address will not be published.