Bitcoin Cash: cos’è a cosa serve quotazione e come acquistare

Scopri la differenza tra Bitcoin Cash e Bitcoin e l’origine di questa criptovaluta

Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple, IOTA, Litecoin… Questa zuppa di alfabeto di criptovalute è davvero confusa. Soprattutto quando si parla di Bitcoin Cash: quali sono le differenze tra esso e bitcoin, in pratica? Quanto vale oggi? Come comprare? Puoi il mio? Scoprilo nei paragrafi seguenti.

Come è nato Bitcoin Cash?

L’origine di Bitcoin Cash (BCC) è molto curiosa. A metà del 2017, è iniziato un dibattito nella comunità bitcoin sulla necessità di cambiare il modo in cui funziona la criptovaluta per aumentare il numero di transazioni al secondo; in genere, gli utenti devono attendere più di un giorno affinché la transazione venga registrata sulla rete blockchain.

Allora, come risolverlo? Attraverso il protocollo SegWit (Segregated Witness) è stato proposto un soft fork in bitcoin, che non cambia la compatibilità con le soluzioni attuali e aumenta di otto volte la capacità di transazione. Inoltre, protegge meglio le transazioni da terze parti dannose. Se viene identificato che è stato modificato da un altro membro, l’operazione non viene eseguita.

Poiché non c’era consenso nella comunità, bitcoin è stato hard fork, ovvero è stata creata una nuova criptovaluta. Così è nato Bitcoin Cash.

Bitcoin Cash: cos’è a cosa serve quotazione e come acquistare

A cosa serve Bitcoin Cash?

All’inizio, Bitcoin Cash è stato utilizzato per sostituire bitcoin. Tuttavia, non c’era consenso nella comunità delle criptovalute e il BCH è stato forgiato come una nuova criptovaluta. Da allora, abbiamo BTC e BCH e ha ottenuto un buon supporto nelle case di scambio in tutto il mondo. Ciò significa che bitcash ha praticamente la stessa utilità di bitcoin, ma con alcuni miglioramenti nascosti.

Al momento della stesura di questo documento, Bitcoin Cash è la quarta criptovaluta più preziosa, con un valore di mercato di $ 40 miliardi.

Bitcoin Cash: cos’è a cosa serve quotazione e come acquistare

Come estrarre Bitcoin Cash?

Normalmente, estrarre Bitcoin Cash a casa non è molto utile a causa dell’elevato consumo di energia, dell’elevata domanda di potenza di elaborazione e del basso ritorno su ciò che si investe, sia in denaro che in attrezzature.

Se vuoi ancora iniziare il mining, puoi unirti a quello che viene chiamato un pool di mining, in cui diversi utenti si uniscono per raggruppare la potenza di elaborazione e condividere i profitti dal ritorno. In questo caso, puoi estrarre con il tuo processore o scheda grafica, anche se non sono realizzati appositamente per questo. I più conosciuti sono AntPool, VVPool e ViaBTC.

Inoltre, è possibile partecipare ad alternative come il cloud mining per estrarre Bitcoin Cash (o anche bitcoin). In questo caso, chiudi un contratto con l’azienda, pagando mensilmente o una volta, e ricevi una percentuale di ciò che l’azienda ha estratto.

Nel cloud mining non è necessario minare sul proprio computer: l’azienda stessa utilizza i soldi che hai dato nel contratto per sostenere l’acquisto dell’hardware. I più conosciuti sono Bitcoin.com Pool, Eobot e ViaBTC.

Bitcoin Cash: cos’è a cosa serve quotazione e come acquistare

Leave a Reply

Your email address will not be published.