Come iniziare a investire in criptovaluta in sei semplici passaggi

Le criptovalute sono emerse come una classe di attività che ti offre la possibilità di investire e ottenere ritorni sostanziali. La classe di attività ha riscosso un’enorme popolarità negli ultimi anni. Per iniziare a fare trading, dovrai creare un account e puoi investire fino a Rs100 per cominciare.

Come iniziare a investire in criptovaluta in sei semplici passaggi

Le criptovalute sono emerse come una classe di attività che ti offre la possibilità di investire e ottenere ritorni sostanziali. Nonostante la mancanza di sostegno da parte del governo, questa classe di attività ha riscosso un’enorme popolarità negli ultimi anni. La probabilità di buoni rendimenti in un breve periodo ha spinto gli investitori a saltare sul carro delle criptovalute. Ecco i passaggi che ti permetteranno di fare trading in queste valute digitali.

Come iniziare a investire in criptovaluta in sei semplici passaggi

Passaggio 1: seleziona il giusto scambio di criptovalute

A causa dell’assenza di una regolamentazione delle criptovalute in India, non esiste una struttura fissa o un’uniformità per il trading di criptovalute. Ma con l’aiuto delle piattaforme di scambio di criptovalute, puoi facilmente acquistare e vendere la tua valuta digitale. WazirX, UnoCoin, CoinDCX e CoinSwitch Kuber sono popolari scambi di criptovalute nel paese.

Passaggio 2: aprire un conto di trading

Devi aprire un conto di trading presso lo scambio Crypto di tua scelta. Questo conto sarà simile a quello in banca. Durante la registrazione, lo scambio verificherà le tue credenziali in base ai servizi che scegli, all’importo che prevedi di investire e alle opzioni di scambio di monete disponibili. Richiederà la condivisione dei dati KYC (Know Your Customer) e l’impostazione delle opzioni di pagamento. Per KYC, potresti dover inviare copie della tua carta PAN, foto d’identità e prova dell’indirizzo. In particolare, gli scambi di Crypto funzionano 24 ore su 24 durante tutto l’anno, a differenza delle normali borse.

Passaggio 3: finanzia il tuo conto

Dopo aver aperto un conto, devi trasferire del denaro nel conto di cripto-trading per acquistare criptovalute. Puoi trasferire i fondi online dal tuo conto bancario al conto di cripto-trading. Tuttavia, richiede il collegamento di entrambi gli account. Inoltre, a seconda della politica, potresti avere un periodo di attesa prima di acquistare monete digitali.

Come iniziare a investire in criptovaluta in sei semplici passaggi

Passaggio 4: acquistare e investire in criptovaluta

Dopo un conto e un trasferimento di denaro, devi decidere le monete in cui intendi investire. Di gran lunga, alcune delle più popolari sono Bitcoin, seguite da altre altcoin come Ethereum, Cardano, Binance Coin, Tether, XRP e Dogecoin , per elencarne alcuni.

Passaggio 5: archivia la tua criptovaluta

L’archiviazione è la parte più importante dopo aver effettuato gli acquisti. Gli scambi di criptovalute non hanno alcuna istituzione formale che li sostenga e sicuramente non portano la tua polizza assicurativa media. Devono anche affrontare l’incertezza di essere hackerati. Pertanto, devi memorizzare i tuoi codici sul tuo account e sui tuoi beni in modo sicuro. Di solito è consigliabile conservare le monete acquistate in un portafoglio crittografico.

Passaggio 6: scegli una strategia

Crea un’eccellente strategia per guadagnare più profitti adottando la teoria delle onde di Elliott. Elliott Wave Theory si concentra sulla psicologia alla base del sentimento del mercato, quindi agisce bene per asset speculativi come le criptovalute. Inoltre, puoi ottenere le opinioni di alcuni esperti di criptovaluta che possono essere utili prima di espandere il proprio investimento in criptovaluta. Bisogna sempre iniziare con piccoli investimenti e studiare il mercato con attenzione invece di seguire ciecamente i consigli di nessuno.

Come iniziare a investire in criptovaluta in sei semplici passaggi

Leave a Reply

Your email address will not be published.