Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Bitcoin vs Litecoin: una panoramica

Negli ultimi anni, l’interesse pubblico per le criptovalute ha oscillato drammaticamente. Ma con l’avvento degli anni 2020, l’interesse degli investitori per le criptovalute è aumentato. L’obiettivo principale di questo interesse è stato Bitcoin, che è stato a lungo il nome dominante nella criptovaluta, non sorprendente dal momento che è stato il primo denaro digitale a prendere davvero piede.

Dalla fondazione di Bitcoin nel 2009, tuttavia, centinaia di altre criptovalute sono entrate nel mercato.1 Sebbene si sia dimostrato sempre più difficile per le monete digitali distinguersi dato il campo affollato, Litecoin (LTC) è una criptovaluta non Bitcoin che ha riuscito a tenere testa alla concorrenza. LTC attualmente segue Bitcoin come la sesta valuta digitale più grande per capitalizzazione di mercato.

Punti chiave

Sia Bitcoin che Litecoin sono criptovalute. Bitcoin, nato nel 2009, è il marchio dominante; Litecoin, fondata due anni dopo, è uno dei suoi principali concorrenti.
A marzo 2021, la capitalizzazione di mercato di Bitcoin è di $ 1 trilione, mentre quella di Litecoin è di $ 13,7 miliardi.
Litecoin può produrre un numero maggiore di monete rispetto a Bitcoin e la sua velocità di transazione è più veloce, ma questi fattori sono in gran parte vantaggi psicologici per l’investitore e non influiscono sul valore o sull’usabilità della valuta.
Bitcoin e Litecoin utilizzano algoritmi crittografici fondamentalmente diversi: Bitcoin utilizza l’algoritmo SHA-256 di vecchia data e Litecoin utilizza un algoritmo più recente chiamato Scrypt.

Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Somiglianze tra Bitcoin e Litecoin

In superficie, Bitcoin e Litecoin hanno molto in comune. Al livello più elementare, sono entrambe criptovalute decentralizzate. Mentre le valute legali come il dollaro USA o lo yen giapponese si affidano al sostegno delle banche centrali per il valore, il controllo della circolazione e la legittimità, le criptovalute non sono soggette a un’autorità centralizzata: si basano solo sull’integrità crittografica della rete stessa.

Litecoin è stato lanciato nel 2011 dall’ex ingegnere di Google Charlie Lee, che ha annunciato il debutto della “versione lite di Bitcoin” tramite un messaggio pubblicato su un popolare forum Bitcoin.3 Dalla sua fondazione, Litecoin è stato visto come creato in reazione a Bitcoin . In effetti, gli stessi sviluppatori di Litecoin hanno affermato da tempo che la loro intenzione è quella di creare “l’argento” per l'”oro” di Bitcoin.

Per questo motivo, Litecoin adotta molte delle funzionalità di Bitcoin che Lee e altri sviluppatori ritenevano funzionassero bene per la precedente criptovaluta e modifica alcuni altri aspetti che il team di sviluppo riteneva potessero essere migliorati.

Prova di lavoro

Un’importante somiglianza tra Bitcoin e Litecoin è che entrambi sono la prova di ecosistemi di lavoro. Ciò significa che il processo sottostante mediante il quale vengono estratte entrambe le criptovalute, ovvero generate, autenticate e quindi aggiunte a un registro pubblico o blockchain, è fondamentalmente simile (anche se non esattamente lo stesso, come vedremo di seguito).

Archiviazione e transazioni

Per un investitore, anche molti degli elementi di base della transazione con Bitcoin e Litecoin sono molto simili. Entrambe queste criptovalute possono essere acquistate tramite exchange o estratte utilizzando un mining rig. Entrambi richiedono un “portafoglio” digitale o di celle frigorifere per essere archiviati in modo sicuro tra le transazioni.

Inoltre, i prezzi di entrambe le criptovalute hanno nel tempo dimostrato di essere soggetti a una drammatica volatilità, a seconda di fattori che vanno dall’interesse degli investitori alle normative governative.

Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Differenze tra Bitcoin e Litecoin

Capitalizzazione di mercato

Un’area in cui Bitcoin e Litecoin differiscono in modo significativo è nella loro capitalizzazione di mercato, il valore di mercato totale in dollari di tutte le monete in circolazione.

A partire da marzo 2021, il valore totale di tutti i bitcoin in circolazione è di circa $ 1 trilione, rendendo la sua capitalizzazione di mercato più di 70 volte più grande di Litecoin, che ha un valore totale di $ 13,7 miliardi.2 Se la capitalizzazione di mercato di Bitcoin ti sembra alta o basso dipende in gran parte da una prospettiva storica. Se consideriamo che la capitalizzazione di mercato di Bitcoin era a malapena $ 42.000 nel luglio 2010, la sua cifra attuale sembra sbalorditiva.

Bitcoin come rete fa ancora impallidire tutte le altre valute digitali. Il suo concorrente più vicino è Ethereum, la seconda criptovaluta più grande, che ha una capitalizzazione di mercato di quasi $ 212 miliardi.2 Quindi, il fatto che Bitcoin goda di un valore significativamente più alto di Litecoin non è di per sé una sorpresa, dato che Bitcoin è così tanto più grande di tutte le altre valute digitali esistenti in questo momento.

Distribuzione

Un’altra delle principali differenze tra Bitcoin e Litecoin riguarda il numero totale di monete che ogni criptovaluta può produrre. È qui che Litecoin si distingue. La rete Bitcoin non può mai superare i 21 milioni di monete, mentre Litecoin può ospitare fino a 84 milioni di monete.3

In teoria, questo sembra un vantaggio significativo per Litecoin, ma i suoi effetti nel mondo reale potrebbero alla fine rivelarsi trascurabili. Questo perché sia ​​Bitcoin che Litecoin sono divisibili in quantità quasi infinitesimali. In effetti, la quantità minima di Bitcoin trasferibile è il centomilionesimo di bitcoin (0,00000001 bitcoin) conosciuto colloquialmente come un “satoshi”.

Gli utenti di entrambe le valute, quindi, non dovrebbero avere difficoltà ad acquistare beni o servizi a basso prezzo, indipendentemente da quanto alto possa diventare il prezzo generale di un singolo Bitcoin o Litecoin indiviso.

Il maggior numero di monete massime di Litecoin potrebbe offrire un vantaggio psicologico rispetto a Bitcoin, a causa del prezzo più basso per una singola unità.

Nel novembre 2013, il dirigente IBM Richard Brown ha sollevato la prospettiva che alcuni utenti potrebbero preferire transazioni in unità intere piuttosto che in frazioni di unità, un potenziale vantaggio per Litecoin. Tuttavia, anche supponendo che ciò sia vero, il problema può essere risolto attraverso semplici modifiche software introdotte nei portafogli digitali attraverso i quali vengono effettuate le transazioni Bitcoin.

Come sottolinea Tristan Winters in un articolo di Bitcoin Magazine, “The Psychology of Decimals”, i popolari portafogli Bitcoin come Coinbase e Trezor offrono già la possibilità di visualizzare il valore Bitcoin in termini di valute ufficiali (o fiat) come il dollaro USA. 6 Questo può aiutare a eludere l’avversione psicologica alla gestione delle frazioni.

Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Velocità di transazione

Sebbene tecnicamente le transazioni avvengano istantaneamente su entrambe le reti Bitcoin e Litecoin, è necessario del tempo affinché tali transazioni siano confermate da altri partecipanti alla rete. Litecoin è stata fondata con l’obiettivo di dare priorità alla velocità delle transazioni e questo si è dimostrato un vantaggio in quanto è cresciuto in popolarità.

Secondo i dati di Blockchain.com, il tempo medio di conferma della transazione della rete Bitcoin (il tempo necessario per verificare e aggiungere un blocco alla blockchain) è attualmente poco meno di nove minuti per transazione, anche se può variare notevolmente quando il traffico è elevato .7 La cifra equivalente per Litecoin è di circa 2,5 minuti.8

In linea di principio, questa differenza nei tempi di conferma potrebbe rendere Litecoin più attraente per i commercianti. Ad esempio, un commerciante che vende un prodotto in cambio di Bitcoin dovrebbe attendere quasi quattro volte il tempo per confermare il pagamento come se lo stesso prodotto fosse venduto in cambio di Litecoin. D’altra parte, i commercianti possono sempre scegliere di accettare transazioni senza attendere alcuna conferma. La sicurezza di tali transazioni a conferma zero è oggetto di alcuni dibattiti.9
Algoritmi

La differenza tecnica di gran lunga più fondamentale tra Bitcoin e Litecoin sono i diversi algoritmi crittografici che impiegano. Bitcoin utilizza l’algoritmo SHA-256 di vecchia data, mentre Litecoin utilizza un algoritmo relativamente nuovo noto come Scrypt.

Il principale significato pratico di questi diversi algoritmi è il loro impatto sul processo di estrazione di nuove monete. Sia in Bitcoin che in Litecoin, il processo di conferma delle transazioni richiede una notevole potenza di calcolo. Alcuni membri della rete valutaria, noti come minatori, allocano le proprie risorse informatiche per confermare le transazioni di altri utenti. In cambio di ciò, questi minatori vengono ricompensati guadagnando unità della valuta che hanno estratto.

SHA-256 è generalmente considerato un algoritmo più complesso di Scrypt, consentendo allo stesso tempo un maggior grado di elaborazione parallela. Di conseguenza, i minatori di Bitcoin negli ultimi anni hanno utilizzato metodi sempre più sofisticati per estrarre bitcoin nel modo più efficiente possibile. Il metodo più comune per il mining di Bitcoin consiste nell’uso di circuiti integrati per applicazioni specifiche (ASIC).

Si tratta di sistemi hardware che, a differenza delle semplici CPU e GPU che li hanno preceduti, possono essere realizzati su misura per l’estrazione di Bitcoin. La conseguenza pratica di ciò è stata che il mining di Bitcoin è diventato sempre più fuori portata per l’utente quotidiano, a meno che quell’individuo non si unisca a un pool di mining.

Scrypt, al contrario, è stato progettato per essere meno suscettibile ai tipi di soluzioni hardware personalizzate utilizzate nel mining basato su ASIC. Ciò ha portato molti commentatori a considerare le criptovalute basate su Scrypt come Litecoin come più accessibili per gli utenti che desiderano anche partecipare alla rete come minatori. Mentre alcune aziende hanno portato sul mercato gli ASIC Scrypt, la visione di Litecoin di un mining più facilmente accessibile è ancora una realtà, poiché una buona parte del mining di Litecoin viene ancora eseguita tramite CPU o GPU dei minatori.

Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Domande frequenti su Litecoin e Bitcoin

A cosa serve Litecoin?

Dato tutto il trambusto intorno ai suoi prezzi e alla capitalizzazione di mercato, può sembrare che Litecoin esista principalmente per essere comprato e venduto avanti e indietro, per parafrasare la vecchia barzelletta dei commercianti sui semi di soia. In realtà, però, Litecoin, come tutte le criptovalute, è una forma di moneta digitale. Quindi può essere utilizzato da individui e istituzioni per acquistare cose e trasferire fondi tra conti.

La sua relativa velocità ed economicità lo rendono ideale per le piccole transazioni quotidiane. I partecipanti operano direttamente, senza l’uso di un intermediario come una banca, una società di carte di credito o un servizio di elaborazione dei pagamenti.

Puoi convertire Litecoin in Bitcoin?

Puoi convertire litecoin in bitcoin e viceversa, in modo simile al modo in cui puoi scambiare valute legali, come cambiare i dollari in sterline o lo yen in euro. Poiché entrambe sono criptovalute leader e altamente liquide, generalmente non c’è alcun problema a scambiare l’una con l’altra.

Per fare ciò, devi avere un account con una piattaforma di trading o scambio di criptovalute o un’app di trading. L’importo che riceverai nella conversione dipende, ovviamente, dai prezzi correnti per ciascuna valuta.

Posso inviare Litecoin a un indirizzo Bitcoin?

È importante comprendere la conversione della criptovaluta perché non puoi inviare Litecoin a un indirizzo Bitcoin, anche se si trova nello stesso portafoglio, e viceversa. Se lo fai, i soldi andranno persi. Il ripristino può essere possibile se disponi di backup seme per le chiavi che ti consentono di accedere al tuo account, ma è difficile.

Litecoin può superare Bitcoin?

Se Litecoin potrebbe mai superare Bitcoin come criptovaluta numero uno è una questione di speculazione. Bitcoin rimane il denaro digitale originale e, per molti, il suo nome è sinonimo di criptovaluta in generale, praticamente un termine generico, come Kleenex sta per fazzoletto.

Se qualsiasi altra criptovaluta dovesse far cadere Bitcoin dal trono, Ethereum (l’attuale numero due) o una delle altre valute di livello superiore potrebbero essere candidati più probabili. Tuttavia, ad alcuni analisti piacciono i fondamentali di Litecoin. “Litecoin può elaborare le transazioni più velocemente del bitcoin e il suo tempo di blocco più rapido suggerisce che può gestire più capacità del bitcoin”, ha scritto il selezionatore di azioni Sean Williams in un articolo del 2018 per The Motley Fool, aggiungendo “ha sicuramente gli strumenti per spingere metti da parte bitcoin e diventa il mezzo di scambio ideale per gli utenti di valuta digitale.”

Mentre Bitcoin e Litecoin possono, relativamente parlando, essere l’oro e l’argento dello spazio delle criptovalute oggi, la storia ha dimostrato che lo status quo in questo settore in rapida evoluzione e ancora in via di sviluppo può cambiare anche in pochi mesi. Resta da vedere se le criptovalute con cui abbiamo preso confidenza manterranno la loro statura nei mesi e negli anni a venire.

Bitcoin vs Litecoin: qual è la differenza?

Leave a Reply

Your email address will not be published.