Ethereum Vs NEO Ethereum continuerà il suo dominio?

Ethereum

Nel mondo degli smart contract uno dei maggiori player è Ethereum. È la piattaforma di smart contract più utilizzata e sviluppata al mondo. Tuttavia, il “Chinese Etherium” che è NEO si è evoluto come un nuovo attore nel mercato con aspetti forti.

Dal suo lancio nel 2014, NEO è rapidamente cresciuto fino a diventare una delle prime dieci criptovalute. È un potente concorrente di Ethereum nel mondo degli smart contract. Sia Ethereum che NEO supportano contratti intelligenti e app decentralizzate assemblate sulla loro blockchain. Ethereum è stata la prima piattaforma a costruire una rete sicura su cui possono essere scritti contratti. Ma NEO non era molto indietro.

Ethereum Vs NEO Ethereum continuerà il suo dominio?

Dominanza del mercato

Quando si parla di dominio del mercato non c’è dubbio che Ethereum sia ancora il progetto più grande. Ha un grande team di sviluppatori impegnati che stanno lavorando duramente per migliorare la piattaforma. Ogni giorno su Ethereum funzionano centinaia di dApp e migliaia di contratti intelligenti.

Nel settore blockchain, Ethereum è la forza dominante. D’altra parte, Neo si sta avventurando nel mercato asiatico, principalmente in Cina.

Ethereum Vs NEO Ethereum continuerà il suo dominio?

Linguaggio di programmazione per contratti intelligenti

Gli smart contract su Ethereum e NEO sono pezzi di codice. Pertanto, devono essere scritti da sviluppatori di contratti intelligenti in un linguaggio di programmazione.

Per i contratti intelligenti, Ethereum applica Solidity, un linguaggio di programmazione di nicchia. Solidity ha alcuni vantaggi per lo sviluppo di contratti intelligenti. È fortemente tipizzato e ha vantaggi di sicurezza integrati. Ciò richiede che i nuovi sviluppatori imparino un nuovo linguaggio che spesso li spaventa. Questo rappresenta un ostacolo all’adozione da parte degli sviluppatori.

Al contrario, NEO non comporta la necessità di scrivere contratti intelligenti in una lingua specifica. NEO consente a numerosi linguaggi di programmazione come C++, Java e Python di scrivere i contratti. Ciò semplifica l’adozione da parte degli sviluppatori e si traduce nella riduzione al minimo dei costi di commutazione per gli sviluppatori medi, per cominciare, i contratti intelligenti.

Come dice il mercato, Ethereum è ancora in posizione dominante, ma NEO è solo qualche passo avanti. Con il tempo NEO può sopraffare Ethereum.

Ethereum Vs NEO Ethereum continuerà il suo dominio?

Leave a Reply

Your email address will not be published.