Scopri i 5 principali modi in cui la criptovaluta può essere hackerata per rimanere all’erta

Essere a conoscenza di questi 5 modi in cui puoi proteggere la tua criptovaluta dagli hacker

Con l’avanzare della tecnologia, anche la criptovaluta ha guadagnato slancio. Poiché la criptovaluta non ha bisogno delle banche per verificare le transazioni, si affida piuttosto alla tecnologia blockchain che utilizza un sistema peer-to-peer quando il denaro va direttamente dal mittente a un destinatario. Ma l’unico inconveniente di questa criptovaluta è che può anche essere hackerato poiché il denaro è archiviato in portafogli digitali che sono più facili da prendere di mira rispetto alla tecnologia blockchain. Ecco i primi 5 modi in cui la criptovaluta può essere violata per farti stare all’erta.

1 phishing

Il phishing è la tecnica comunemente usata per rubare la criptovaluta facendo sì che le persone diano il loro accesso da sole. A volte gli hacker inviano e-mail di conferma o potenziali e-mail di hacking per prendere di mira i titolari di account di criptovaluta. Quindi essere attenti all’ortografia e al certificato SSL prima di inserire dettagli sensibili è fondamentale.

Scopri i 5 principali modi in cui la criptovaluta può essere hackerata per rimanere all’erta

2 chiavi segrete

Per eseguire qualsiasi operazione finanziaria sulla criptovaluta, hai bisogno di una coppia di chiavi, pubbliche o private. E le chiavi private sono importanti in quanto vengono perse, quindi non puoi più utilizzare le tue risorse. E così, la maggior parte degli hacker ne approfitta e hackera i portafogli.

3 Malware

Le infezioni da malware sono ancora oggi il principale metodo di hacking. Viene fatto infettando il dispositivo con keylogger per rubare password e PIN per il furto. E a volte vengono anche reindirizzati a siti Web dannosi che a volte non si notano in un browser per rubare i dettagli sensibili.

Scopri i 5 principali modi in cui la criptovaluta può essere hackerata per rimanere all’erta

4 SMS di verifica

La maggior parte degli hacker utilizza gli SMS per prendere di mira una persona o aziende specifiche tramite telefoni cellulari, rubando attraverso metodi come intercettazioni telefoniche, phishing e clonazione della SIM-Card per confermare transazioni dannose per recuperare l’accesso ai portafogli di criptovaluta.

5 app mobili

Al giorno d’oggi, ogni trading di criptovalute ha la propria app mobile, ma alcune non sono ancora sicure e possono provocare attacchi informatici a causa delle loro vulnerabilità. Gli hacker possono mirare ad hackerare le app mobili indovinando i PIN o manipolandole.

Quindi, essere consapevoli di questi 5 modi più vulnerabili può salvaguardarti e proteggerti dagli hacker.

Scopri i 5 principali modi in cui la criptovaluta può essere hackerata per rimanere all’erta

Leave a Reply

Your email address will not be published.