Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Mentre gran parte dell’attenzione nel mondo delle criptovalute è su Bitcoin, Ethereum ha preso e mantenuto il secondo posto per tutta la sua vita ed è stato parte integrante del criptoverso.
A differenza di molte altre criptovalute, Ethereum ha una ricca storia di fondo, creatori carismatici e ben amanti, e ha letteralmente dato a migliaia di progetti la possibilità di venire in esistenza allontanandosi dall’ecosistema di Ethereum.

E mentre i fondamenti di Ethereum sono impressionanti, la criptovaluta numero 2 al mondo ha anche fornito alcuni dei ROI più alti di qualsiasi criptovaluta, e oggi è essa stessa ampiamente scambiata per miliardi di dollari al giorno.

È con questo in mente che abbiamo creato questa guida definitiva su come fare soldi con Ethereum, coprendo ciò che Ethereum è veramente, perché ha valore, strategie per il trading di Ethereum e i migliori posti online da utilizzare per il trading di Ethereum.

Cos’è Ethereum?

Dopo il crescente successo di Bitcoin negli anni bui delle criptovalute del 2013, un giovane appassionato che aveva coperto storie di criptovaluta nel Bitcoin Magazine chiamato Vitalik Buterin ha proposto una nuova manifestazione rivoluzionaria della tecnologia blockchain chiamata Ethereum.

A differenza di tutte le altre criptovalute a quel punto che si concentravano prevalentemente sui modi per archiviare e trasferire solo valore, Ethereum è stato il primo tipo veramente unico di criptovaluta ad essere creato dopo Bitcoin nel 2008.

Laddove Ethereum differiva dagli altri precedenti, era che non solo gli utenti potevano acquistare e vendere Ethereum per trasferire e immagazzinare valore e trarre profitto dalla speculazione, ma Ethereum consentiva anche agli utenti di scrivere codice che poteva essere eseguito sulla sua blockchain.

Questa è stata la prima volta che è stata creata un’architettura decentralizzata e finanziariamente completa e la creazione di Buterin ha immediatamente riscosso un ampio interesse e supporto poiché sempre più persone hanno iniziato a sentire parlare di Ethereum.

È stato alla fine del 2013 che Buterin ha proposto per la prima volta il concetto di Ethereum nel suo whitepaper Ethereum e nel 2014 a una conferenza Bitcoin a Miami ha incontrato altri appassionati di criptovalute che sarebbero poi diventati i fondatori di Ethereum.

Questo gruppo destinato alla creazione della criptovaluta numero 2 al mondo era composto da Vitalik Buterin, Joe Lubin, Charles Hoskinson, Gavin Wood, Anthony Di Iorio, Mihai Alisie e Amir Chetrit.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Perché Ethereum ha valore?

Ethereum è la seconda criptovaluta più grande al mondo per capitalizzazione di mercato totale, con un valore attualmente di circa 14 miliardi di dollari. Oltre a questo, Ethereum è la terza criptovaluta più scambiata dietro Bitcoin e Tether.

Allora perché le persone comprano, vendono e usano Ethereum e cosa gli dà il suo valore?

Bene, per cominciare, come tutte le criptovalute, Ethereum può essere scambiato speculativamente per un profitto. Questo tipo di valore non è inerente al design di Ethereum o alle sue caratteristiche, ma deriva invece dal valore percepito che Ethereum ha basato sui suoi punti di vendita unici nel mercato.

Con la consapevolezza che molti milioni di persone in tutto il mondo considerano Ethereum degno di essere scambiato in modo speculativo, puoi anche presumere che ciò ti fornirebbe potenzialmente una preziosa opportunità di trarre profitto dall’acquisto e dalla vendita.

In secondo luogo, Ethereum stesso per l’uso come strumento ha un valore.

Ethereum può essere utilizzato per creare in modo rapido, semplice ed economico varie strutture diverse come contratti intelligenti gestiti in modo autonomo, criptovalute che utilizzano il protocollo ERC-20 e altri, DAO o organizzazioni autonome decentralizzate, DApp o applicazioni decentralizzate e modelli di vendita di token di criptovaluta come ICO, IEO e STO.

Quando riduci esattamente cosa significa essere in grado di programmare una blockchain, spiega essenzialmente che gli utenti con una conoscenza di linguaggi come Solidity sono in grado di creare codice che può essere archiviato su migliaia di server in tutto il mondo contemporaneamente e possono eseguire processi complessi che possono includere calcoli e il trasferimento di criptovalute basate su Ethereum da un conto all’altro.

Ethereum ha anche programmi noti come “oracoli” che consentono di raccogliere informazioni dall’esterno della blockchain di Ethereum e utilizzarle come parametri per i contratti intelligenti.
Esempi di come questo può essere utilizzato sono cose come un contratto intelligente che può distribuire la vincita dal gioco d’azzardo sulle corse dei cavalli dopo aver ottenuto i risultati della gara, senza bisogno di alcun input esterno o controllo da parte degli umani.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Trading e investimenti Ethereum

Ethereum può essere scambiato e investito a scopo di lucro, essendo questo il modo predominante in cui le persone di tutto il mondo interagiscono con Ethereum.

A causa della selvaggia volatilità presente nei mercati delle criptovalute, asset come Ethereum possono essere scambiati con profitti sostanziali ottenibili per i trader di successo.

E mentre il trading di Ethereum e l’investimento in Ethereum sono entrambi molto simili, ci sono anche alcune differenze distinte che sono importanti da capire.

Che cos’è il trading di Ethereum?

Il trading di Ethereum è il processo di progettazione ed esecuzione di una strategia in cui acquisti e vendite ripetitivi di Ethereum hanno l’obiettivo di generare profitto.

Storicamente il trading di criptovalute è stato estremamente redditizio e il tempo si è spostato sui mercati delle criptovalute, diventati sempre più sofisticati.

I trader di solito fanno un’alta frequenza di trader con una durata relativamente bassa per ciascuno di essi. Ad esempio, sarebbe del tutto normale per un trader acquistare e vendere Ethereum 10 volte in un giorno in momenti diversi.

Questi tipi di strategie in genere incorporano operazioni che durano da pochi millisecondi fino a pochi giorni.

Ci sono molte strategie che i trader di Ethereum possono impiegare, incluso il day trading, l’arbitraggio e il bot trading automatizzato.

Che cos’è Ethereum Investing?

L’investimento in Ethereum è simile al trading, tuttavia differisce in quanto la lunghezza e la durata delle operazioni sono in genere più lunghe.

Mentre un trader potrebbe fare 10 operazioni in un giorno, un investitore di Ethereum potrebbe fare un’operazione che dura 2 anni.

Gli investitori differiscono dai trader in quanto cercano profitti a lungo termine dai movimenti del trend in giorni, settimane, mesi e anni, invece che in secondi e minuti.

Gli investitori possono anche tenere in maggiore considerazione fattori fondamentali come il numero di utenti giornalieri per una criptovaluta, piuttosto che fattori tecnici come se quella criptovaluta sia ipercomprata.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

A chi si adatta questo metodo per fare soldi con Ethereum?

Il trading e gli investimenti di Ethereum sono adatti a coloro che hanno dei fondi con cui sono felici di acquistare ETH, sapendo che esiste la possibilità di perderli tutti o la maggior parte.

Mentre ci sono molte storie di cripto milionari in giro, ce ne sono ancora di più su persone che hanno perso auto, case e enormi quantità di denaro scambiando criptovalute.

Per fare trading seriamente si dovrebbe dedicare del tempo alla conoscenza dei mercati e al motivo per cui si muovono in quel modo.

Anche una forte comprensione di qualunque criptovaluta venga scambiata e dei fattori che potrebbero influenzare il prezzo sono di fondamentale importanza per avere successo come trader o investitore.

Quali sono i posti migliori per fare trading e investire in Ethereum?
Lavorare per provare a lanciare uno scambio decentralizzato e fare altre cose che li hanno mantenuti rilevanti dove un certo numero di altri scambi sono caduti nel dimenticatoio.

Ethereum Mining

Come Bitcoin, il modo in cui viene creato Ethereum è tramite un processo chiamato “mining”, che è essenzialmente una corsa crittografica tra migliaia di computer.

Il codice può essere scaricato da chiunque desideri estrarre Ethereum, che può quindi essere installato su qualsiasi computer, trasformando quel computer in un impianto di mining di Ethereum.

Il computer prenderà quindi parte a una competizione globale tra migliaia di computer per risolvere un complicato puzzle crittografico ogni 10-20 secondi. Il computer che risolve per primo il puzzle viene ricompensato con una quantità di Ethereum.

Come l’estrazione di Bitcoin, l’estrazione di Ethereum può essere molto redditizia, ma richiede anche un investimento significativo nell’hardware di elaborazione richiesto e nei costi dell’elettricità che possono raggiungere le migliaia di dollari.

Detto questo, tuttavia, il mining di Ethereum è anche potenzialmente estremamente redditizio, poiché questo è l’incentivo per i minatori a dedicare il tempo, gli sforzi e gli investimenti necessari per impostare queste operazioni.

A chi si adatta questo metodo per fare soldi con Ethereum?

Questo metodo Ethereum redditizio è adatto alle persone che hanno almeno qualche migliaio di dollari da investire in hardware e hanno la capacità tecnica per eseguire un nodo Ethereum.

La programmazione è un’abilità preziosa qui, ma anche se non programmi ci sono molte procedure dettagliate online in cui puoi trovare informazioni su come estrarre ETH.

Le persone dovrebbero anche avere un posto appropriato per allestire una piattaforma mineraria con cose come la grande quantità di calore che viene prodotta e l’enorme consumo di elettricità dovuto all’esecuzione di una piattaforma 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che è estremamente importante da considerare prima di diventare un miner di Ethereum.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Staking di Ethereum

A differenza di Bitcoin, Ethereum si sta muovendo verso un diverso meccanismo di consenso chiamato “prova di puntata” o staking.

L’alto costo dell’elettricità dell’estrazione significa che le alternative sono desiderabili se possono essere più salutari dal punto di vista ecologico e meno dispendiose.

Lo staking è simile al mining in quanto gli utenti possono competere l’uno contro l’altro per ottenere Ethereum gratuito, anche se invece di investire nell’hardware del computer per competere, gli staker devono effettivamente possedere un po’ di Ethereum che poi congelano per un periodo per poter provare a ottenere di più gratuitamente.

Lo staking è ecologicamente molto meglio per l’ambiente, che è uno dei motivi principali per cui molti stanno cercando di muoversi verso questo e lontano dalla prova del lavoro/minerario.

Oggi sempre più progetti si stanno spostando verso il proof of stake o stanno integrando questo meccanismo di consenso fin dall’inizio.

A chi si adatta questo metodo per fare soldi con Ethereum?

Le persone che vorrebbero minare, ma si preoccupano davvero del potenziale danno che viene fatto all’ambiente, dovrebbero prendere in considerazione lo staking.

Lo staking richiede un investimento ma non richiede l’hardware del computer necessario per il mining e quindi è una scelta preferita da molti.

Tuttavia, lo staking può essere un processo un po’ complicato e quindi è molto importante assicurarsi di comprendere appieno ciò che è richiesto e esattamente come si può mettere in palio Ethereum.

Programmi di riferimento Ethereum

I programmi di referral di Ethereum sono modi per le persone di guadagnare da Ethereum senza dover acquistare e vendere la criptovaluta.

Invece i partecipanti vengono pagati ogni volta che qualcuno trova il loro link di riferimento sui social media e poi arriva alla piattaforma per registrarsi e utilizzare i loro servizi.

Alcuni programmi di riferimento possono essere molto redditizi e talvolta più redditizi del trading.

Tuttavia, esiste una vasta gamma di programmi di riferimento all’interno dello spazio delle criptovalute e vale la pena approfondire per scoprire quali hanno i migliori tassi di conversione e pagamenti.

A chi si adatta questo metodo per fare soldi con Ethereum?

Le persone che hanno un buon seguito sui social media, una grande quantità di contatti interessati alle criptovalute o la capacità di essere in grado di utilizzare i social media per attirare l’attenzione dovrebbero prendere in considerazione i programmi di referral di criptovalute.

Fondamentalmente la chiave qui è essere qualcuno che sappia come diffondere efficacemente le informazioni sui social media.

I referrer possono aumentare la loro efficienza sapendo come automatizzare il processo di referral con i bot e quindi la programmazione è un’altra abilità preziosa qui.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Rubinetti Ethereum

Come con molte altre criptovalute, sono disponibili rubinetti per ottenere Ethereum gratuito che sono essenzialmente il modo più semplice possibile per acquisire questa criptovaluta gratuitamente.

Detto questo, nessuno è mai diventato ricco usando i rubinetti crittografici poiché la dimensione della ricompensa è in genere così piccola.

I faucet sono siti in cui gli utenti possono andare e completare piccoli e semplici compiti per ricevere una quantità di Bitcoin, Ethereum o qualche altra criptovaluta.

I tipi di attività che normalmente possono essere richiesti per essere pagati sono fare clic sui collegamenti, visitare pagine, pubblicare commenti sui social media e simili.

I pagamenti sono in genere una piccola frazione di $ 1 in valore e possono essere completati ripetutamente con un tempo di attesa richiesto nel mezzo.

A chi si adatta questo metodo per fare soldi con Ethereum?

Questo metodo è adatto a chiunque voglia solo ottenere criptovalute ora, non vuole spendere soldi per ottenerlo e ha una buona quantità di tempo libero da dedicare al completamento delle attività.

I rubinetti hanno la barriera più bassa all’ingresso per tutti i metodi, ma hanno anche la ricompensa potenziale più bassa.

Detto questo, molti che lavorano 7 giorni alla settimana sui rubinetti guadagnano bene, e ci sono alcuni rubinetti che possono pagare più di altri, quindi fare una buona quantità di ricerche è importante.

In conclusione: fare soldi con Ethereum

Come con molte altre criptovalute, il trading di Ethereum può essere altamente redditizio e ha una lunga storia di fornire enormi ROI agli investitori.

Ma ci sono anche molti altri modi per guadagnare con Ethereum, inclusi i faucet di Ethereum, i programmi di riferimento, il mining di Ethereum e lo staking di Ethereum.

A seconda delle persone è una domanda, alcuni di questi metodi per fare soldi con Ethereum possono essere più o meno adatti a te, ma con la giusta quantità di ricerca quasi chiunque può imparare a fare soldi da uno di essi.

Il più popolare è senza dubbio il trading di Ethereum, e ciò che è molto importante qui è fare una ricerca adeguata sulle varie piattaforme disponibili e considerare i tipi di punti che abbiamo sollevato quando abbiamo formulato i nostri consigli per le migliori 2 piattaforme di trading di Ethereum online oggi.

Come guadagnare con Ethereum: la guida definitiva

Leave a Reply

Your email address will not be published.