È possibile prevedere i prezzi dei bitcoin?

È possibile prevedere i prezzi dei bitcoin? Per più di un secolo, i trader hanno utilizzato l’analisi fondamentale e tecnica nel tentativo di prevedere le variazioni del prezzo dei titoli. Ma con l’avvento di criptovalute come Bitcoin, Ethereum e altri, molte di queste tecniche analitiche non sono funzionali. Uno dei tanti motivi per cui falliscono è che la criptovaluta non rappresenta la proprietà di un’azienda, un bene fisso o qualsiasi altra cosa nel regno tradizionale del trading e degli investimenti. Le criptovalute sono davvero un nuovo tipo di denaro, basato sul valore intangibile. Ciò che sfida la vecchia logica è che Bitcoin, ad esempio, sembra e spesso si comporta in combinazione con titoli ordinari come azioni e obbligazioni, ma è solo una coincidenza.

Esistono insiemi unici di fattori che spingono BTC su e giù, fattori che non hanno nulla a che fare con le azioni aziendali tipiche. Il modo migliore per comprendere le prestazioni di Bitcoin dall’inizio del 2021 è guardare i suoi movimenti di prezzo grezzi in combinazione con il comportamento di ritiro, le grandi notizie su Tesla, la nuova amministrazione politica degli Stati Uniti, l’impatto dei big data e quale sia l’equilibrio anno potrebbe avere in serbo per la principale forma di denaro virtuale.

È possibile prevedere i prezzi dei bitcoin?

Dal 1 gennaio 2021 ad oggi

Nessuno avrebbe potuto, o fatto, prevedere le variazioni di prezzo di BTC da gennaio a metà febbraio. Il 1 ° gennaio, la moneta era di $ 29.259. Sei settimane dopo, è stato valutato a $ 55.493, quasi raddoppiando di valore da un livello di apertura dell’anno che era già il massimo storico. In effetti, da metà settembre, la valuta virtuale ha iniziato a decollare e ha stabilito nuovi massimi così regolarmente che le reti di notizie finanziarie hanno smesso di riportarli come notizie principali dopo il decimo evento.

Alti e pullback

Chi è alla ricerca di un modo praticabile per acquistare e vendere BTC può utilizzare una serie di strategie fondamentali e tecniche. Ad esempio, se vuoi sapere come negoziare Bitcoin nel 2021, guarda l’ultimo anno di dati per tendenze generali, modelli di prezzo, livelli di supporto, punti di resistenza e comportamento di ritiro. Non ci sono garanzie per alcun approccio quando si tratta di prevedere i prezzi, ma la principale criptovaluta ha fatto alcune prestazioni ripetute in termini di ritiro dopo nuovi importanti massimi. Ad esempio, quando ha toccato $ 40.769 all’inizio di gennaio, è successivamente sceso a massimi sempre più bassi dal 9 gennaio al 21 gennaio, fino a $ 31.275. Successivamente, il prezzo si è spostato in un andamento laterale fino alla fine del mese, quando ha ricominciato a decollare.

Quindi, una caduta di $ 9.000 fa parte della rincorsa. Questo è un enorme ritiro, da un punto di vista tecnico. Ma dimostra anche che gli arresti ravvicinati non funzioneranno. Per coloro che intendono essere coinvolti in questo mercato per il 2021 e oltre, ricorda quanto possono essere enormi i pullback e pianifica di conseguenza.

Tesla

La situazione di Tesla è unica nella storia di Bitcoin. Il co-fondatore della società, Elon Musk, ha acquistato un’enorme partecipazione a febbraio, per un importo di 1,5 miliardi di dollari. In collaborazione con molti rivenditori di e-commerce che hanno accettato la moneta come moneta a corso legale e con l’annuncio di PayPal alla fine del 2020 che quella società avrebbe accettato in seguito BTC come forma di pagamento e finanziamento del conto, l’intera questione dell’accettazione sociale ed economica diffusa è stata praticamente risolta .

È possibile prevedere i prezzi dei bitcoin?

Politica

L’attuale amministrazione politica degli Stati Uniti non è nota per essere particolarmente amichevole nei confronti delle criptovalute, avendo già dimostrato il desiderio di scrivere regolamenti sull’uso, la tassazione e il monitoraggio che potrebbero abbassare i prezzi. Resta da vedere cosa accadrà al Congresso degli Stati Uniti, ma è possibile che se ci sono troppe restrizioni, molti investimenti potrebbero andare all’estero, dove sono più accettate forme di denaro alternative. Stranamente, ciò potrebbe non avere un effetto importante sui prezzi delle criptovalute perché non sono comunque legati direttamente ai governi nazionali o al denaro fiat.

Big Data, intelligenza artificiale e sicurezza

L’avvento dell’uso diffuso dei big data e dell’intelligenza artificiale (AI), hanno avuto un impatto generalmente positivo sull’accettazione di forme di denaro virtuali. Questo perché è possibile utilizzare l’analisi dei big data per prevenire frodi e violazioni della blockchain. La sicurezza è una parte importante di ciò che ha tenuto lontani gli investitori per molti anni. L’abbinamento di big data e tecnologia blockchain offre la promessa di transazioni ancora più sicure e versioni più ermetiche di monete che utilizzano contratti intelligenti per la verifica.

Il resto dell’anno

I due fattori che probabilmente avranno un impatto maggiore sui prezzi di Bitcoin da qui alla fine del 2021 sono possibili nuove normative legali e la risoluzione della pandemia di COVID. Questo è un momento in cui vale davvero la pena seguire gli eventi attuali e controllare le notizie finanziarie ogni giorno.

È possibile prevedere i prezzi dei bitcoin?

Leave a Reply

Your email address will not be published.