Come viene utilizzata la Blockchain nelle criptovalute?

Blockchain

Il mercato delle criptovalute sta guadagnando attenzione come mai prima d’ora. La misura in cui le criptovalute attirano gli occhi da un po’ di tempo è eccezionale. Quando l’argomento di discussione ruota attorno alle criptovalute, come non parlare di blockchain? Senza blockchain, l’esistenza del mercato delle criptovalute non ha alcuna importanza. L’argomento di interesse per molti è: come viene utilizzata la blockchain nelle criptovalute? Ma prima di affrontare questo problema, è fondamentale avere una buona idea di cosa sia la blockchain.

In termini più semplici, blockchain è un tipo di database. Una raccolta di informazioni memorizzate elettronicamente su un sistema informatico risulta in un database. Per quanto riguarda le criptovalute, una blockchain è un registro digitale delle transazioni. I dati vengono archiviati in un formato crittografato. Questi blocchi di dati crittografati vengono quindi concatenati insieme per formare un’unica fonte di verità cronologica per i dati. Ogni blocco in questa catena contiene un numero di transazioni. Consideriamo un caso in cui è avvenuta una nuova transazione. Ogni volta che ciò accade, un record di quella transazione viene aggiunto al registro di ogni partecipante.

Come viene utilizzata la Blockchain nelle criptovalute?

Ti sei mai chiesto cosa rende così famosa la tecnologia blockchain? Bene, questa non è la prima volta che qualcuno ha escogitato il concetto di valuta digitale. Anche in passato sono stati fatti diversi tentativi per creare moneta in valuta digitale. Ma tutti hanno fallito. Il motivo più comune per cui hanno fallito è la mancanza di fiducia e sicurezza. Ma con blockchain, la storia è completamente diversa. Qui, le persone che lo usano lo gestiscono. Quindi, la tecnologia è riuscita a conquistare la fiducia delle persone.

Come viene utilizzata la Blockchain nelle criptovalute?

Ora che le basi relative alla blockchain sono chiare, parliamo di come viene utilizzata la blockchain nelle criptovalute.

Ogni volta che deve avvenire una transazione, ci sono diversi passaggi che essa subisce per essere completata.

Il primo passo è: l’autenticazione. Per quanto ovvio, ogni transazione ha due parti. Uno è il mittente e l’altro è il destinatario. La transazione tra queste parti viene autenticata utilizzando chiavi crittografiche. Queste chiavi non sono altro che una stringa di dati, più o meno come una password che identifica gli utenti. Ci sono due chiavi: pubblica e privata. Tutti possono vedere la chiave pubblica e la chiave privata, come suggerisce il nome, solo l’utente può vedere. Utilizzando entrambe queste chiavi, gli utenti possono sbloccare le transazioni che desiderano eseguire. Con questo passaggio viene creato un blocco che rappresenta questa transazione.

Ora che la transazione è stata approvata tra gli utenti, deve essere autorizzata. Per questo, la maggior parte dei “nodi” (o computer in rete) deve accettare che la transazione sia valida. Pertanto, il blocco che ha la transazione corrente viene inviato a ogni nodo che viene reinviato nella rete.

Come viene utilizzata la Blockchain nelle criptovalute?

Ora, ecco un punto interessante da notare. Le persone che possiedono i computer della rete ottengono incentivi per verificare le transazioni tramite ricompense. Questo processo è noto come “prova di lavoro”. Sono necessari per risolvere un problema matematico complesso per aggiungere un blocco alla catena. Questo processo di risoluzione di problemi matematici complessi è noto come mining. Quelli che i miei sono chiamati minatori. Questi minatori vengono ricompensati per il lavoro che svolgono, normalmente sotto forma di criptovaluta.

Successivamente, il blocco viene ora aggiunto alla blockchain esistente.

Dopo l’aggiunta, l’aggiornamento viene quindi distribuito in rete. In questo modo, l’intera transazione è ora completata.

Con la blockchain che è una piattaforma sicura, che ha il potenziale per creare una rete peer-to-peer decentralizzata per le organizzazioni ed è affidabile, si può facilmente concludere che questa tecnologia è qui per restare e guadagnerà molta più popolarità negli anni a venire .

Come viene utilizzata la Blockchain nelle criptovalute?

Leave a Reply

Your email address will not be published.