Come funziona la criptovaluta ed è sicura?

Se hai seguito le notizie, indubbiamente sai alcune cose su Bitcoin in questo momento.

Trova: perché alcuni esperti di denaro credono in Bitcoin e altri no

Uno: è una criptovaluta.

Due: un Bitcoin vale più di $ 40.000 in dollari USA, anche se il prezzo fluttua selvaggiamente di giorno in giorno.

Tre: il produttore di veicoli elettrici Tesla ha recentemente investito in Bitcoin e ha annunciato che presto consentirà alle persone di acquistare le sue auto utilizzando la criptovaluta.

Ma, se sei come molte persone, sei ancora confuso su alcune cose, incluso esattamente cos’è la criptovaluta, come funziona e se è un modo sicuro per investire i tuoi soldi.

Storia di Bitcoin

Bitcoin è stato inventato nel 2009 come forma di valuta digitale. A differenza della carta moneta o delle carte di debito, che rappresentano la carta moneta che l’acquirente tiene in banca, Bitcoin non ha una forma fisica. È tutto archiviato digitalmente, fornendo una maggiore sicurezza su assegni, transazioni di carta moneta e persino altre transazioni digitali, che, ancora una volta, rappresentano lo scambio di denaro cartaceo detenuto nei conti.

Costruire ricchezza

A partire da lunedì mattina, il valore di Bitcoin si attesta a $ 47.794, in aumento di circa il 20% rispetto alla scorsa settimana, secondo Reuters. Per prospettiva, nel 2010, un singolo Bitcoin valeva solo 8 centesimi in USD, scrive Investopedia.

Come funziona la criptovaluta ed è sicura?

Altre criptovalute

Bitcoin è stata la prima criptovaluta, ma oggi ci sono più di 6.700 criptovalute scambiate sui mercati pubblici, secondo il sito web CoinMarketCap. Sebbene Bitcoin e altre criptovalute siano utilizzate per lo scambio di beni e servizi sul mercato privato, non sono considerate a corso legale come i dollari USA e le monete.

Alcune delle criptovalute più comuni in questo momento includono Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin, che puoi acquistare tramite Paypal. Altre criptovalute meno comuni sono chiamate altcoin. L’altcoin più popolare è Dogecoin, reso popolare dai tweet del miliardario Elon Musk. Di recente ha condiviso: “Ho comprato dei Dogecoin per lil X, così può essere un hodler per bambini”.

Il tweet è stato accompagnato da un video del figlio neonato di Musk e del cantante Grimes che dichiara “Dadada!”

Che cos’è la criptovaluta e la crittografia?

“La criptovaluta è una moneta elettronica peer-to-peer completamente decentralizzata implementata dalla crittografia”, afferma Rob Zel, fondatore dell’exchange di criptovalute bitni.com. A causa della loro natura, le criptovalute non sono regolamentate, il che comporta il rischio di volatilità del mercato e perdite per gli investitori. Tuttavia, i rischi per la sicurezza e il rischio di frode quando si utilizzano Bitcoin e altre criptovalute sono notevolmente ridotti.

Inoltre, a causa della natura altamente sicura delle transazioni, gli acquisti non possono essere tracciati. Ciò significa che le persone possono utilizzare le criptovalute per acquistare merce illegale o altamente regolamentata, comprese alcune classi di droghe o armi da fuoco.

Le criptovalute utilizzano la tecnologia di crittografia per proteggere le transazioni e le monete. “La crittografia, o crittografia, è la pratica e lo studio di tecniche per la comunicazione sicura in presenza di terze parti chiamate avversari. La forma più comune di crittografia è l’utilizzo di codici per inviare messaggi in modo sicuro tra due individui”, afferma il dott. Alexander Shipilov, CEO di iModX, un marketplace basato su blockchain.

Costruire ricchezza

Le criptovalute vengono scambiate tramite una blockchain, che Shipilov descrive come “un modo per più computer di raggiungere un consenso su una serie di informazioni”. Dice: “L’uso più comune di una blockchain è creare un registro delle transazioni finanziarie tra più individui”.

Le blockchain funzionano tramite crittografia, con ogni blocco della catena connesso crittograficamente a quello precedente. “La blockchain è archiviata e condivisa su una rete di nodi peer-to-peer, in modo simile ai torrent di condivisione di file. I blocchi sono protetti crittograficamente contro la manomissione. Ciò rende molto difficile per le parti malvagie modificare o chiudere”, afferma Zel.

Quindi, grazie alla tecnologia blockchain, Bitcoin e altre transazioni crittografiche possono essere intrinsecamente più sicure di altri tipi di transazioni digitali, come l’online banking, i trasferimenti di denaro tramite portafogli digitali o servizi di pagamento peer-to-peer. Ma è importante sottolineare che questi servizi utilizzano tutti una tecnologia di crittografia all’avanguardia per proteggere digitalmente i tuoi fondi. Inoltre, la maggior parte delle banche offre protezione dalle frodi in modo che se il tuo account viene violato, la banca restituirà i fondi mancanti fino a un certo importo, che varia in base all’istituto.

Anche la tecnologia utilizzata per proteggere gli investimenti in criptovalute è efficace. In effetti, è così sicuro che alcune persone che hanno investito in Bitcoin anni fa hanno perso la password senza alcun modo per reimpostarla. Ciò non accadrebbe con un normale conto bancario o un servizio di pagamento peer-to-peer, che offre modi per reimpostare la password del tuo banking online in modo da poter accedere ai tuoi soldi.

Come funziona la criptovaluta ed è sicura?

Comprendi perché le criptovalute sono così rischiose

Sebbene il tuo investimento in criptovalute sia probabilmente “sicuro”, ciò non significa che sia “sicuro” in alcun modo. Ci sono due elementi che rendono la criptovaluta più rischiosa rispetto alla detenzione di contanti in un conto bancario: volatilità del mercato e mancanza di assicurazione e regolamentazione federali.

Quando detieni i tuoi soldi in un conto bancario, è assicurato dalla FDIC fino a $ 250.000 per depositante, per classe di conto, per banca. Ciò significa che se hai il tuo conto corrente con $ 100.000 in esso, un conto di risparmio con $ 50.000 e un CD con un investimento di $ 100.000, il tutto all’interno di una singola banca assicurata dalla FDIC, i tuoi fondi sono tutti protetti dalla Federal Deposit Insurance Corporation. Se la tua banca fallisce, non perderai i tuoi soldi.

D’altra parte, se succede qualcosa alla società che detiene la tua criptovaluta, potresti perdere l’intero investimento.

Anche le criptovalute, come le azioni e altri investimenti, tendono a fluttuare selvaggiamente. Quando detieni contanti in banca, il valore del tuo denaro oscillerà marginalmente in base all’inflazione o alla deflazione. Che rappresenta il valore del dollaro. Ma è altamente improbabile che tu possa perdere o guadagnare grandi quantità di denaro durante la notte.

“Le criptovalute tendono ad essere altamente volatili”, afferma Zel. “In un giorno, una moneta può muoversi del 20% o più. Alcune monete appena inventate possono saltare di 40 volte nei primi mesi.

C’è un’altra preoccupazione per coloro che cercano un rifugio sicuro per i loro soldi. “Di tanto in tanto, una moneta appena inventata sarà una truffa completa e i fondatori prenderanno i soldi dagli investitori e scompariranno, lasciandoli in possesso di un token senza valore”, afferma Zel.

Puoi usare Bitcoin per comprare cose?

In questo momento, Bitcoin e altre criptovalute sono considerate sia un asset, scambiato come azioni, sia una valuta, utilizzata nello scambio di beni e servizi. Tuttavia, le elevate commissioni di transazione e la volatilità delle monete impediscono la sua diffusa adozione come valuta, afferma Zel.

Puoi usare Bitcoin e altre criptovalute per fare acquisti, ma non è sempre l’ideale.

Shipilov aggiunge che la stragrande maggioranza delle criptovalute in questo momento viene trattata come asset piuttosto che come valuta. “Sono oggetto di speculazione da parte di investitori che presumono che l’attività aumenterà di valore in un orizzonte di lungo periodo”, afferma.

Tuttavia, sebbene le persone abbiano guadagnato milioni attraverso i loro investimenti in Bitcoin nell’ultimo anno, le criptovalute potrebbero non essere la scelta migliore per gli investitori principianti o per quelli con una bassa tolleranza al rischio.

Come funziona la criptovaluta ed è sicura?

Leave a Reply

Your email address will not be published.