I portafogli digitali per Bitcoin e altre criptovalute sono disponibili in una varietà di formati, ciascuno con i propri pro e contro in termini di facilità d’uso per il trading e la sicurezza. Ma indipendentemente dal formato, la sicurezza inizia con te: assicurati di salvaguardare le password che consentono il tuo accesso al tuo portafoglio digitale.

I portafogli Bitcoin si dividono in due grandi categorie: portafogli di stoccaggio a caldo o portafogli di conservazione a freddo.

Portafogli Bitcoin di archiviazione a caldo

I portafogli di criptovaluta per l’archiviazione a caldo sono collegati direttamente a Internet, come un’app per telefono, un programma software desktop o un provider online (da qui l’archiviazione “calda”). La buona notizia è che tutti questi servizi sono gratuiti. La cattiva notizia è che tutti questi contengono alcuni rischi per la sicurezza perché sono connessi a Internet e potenzialmente soggetti a furti online.

Mentre il furto di criptovaluta fa notizia, la verità è che gli scambi ei fornitori di portafogli digitali sembrano migliorare nel contrastare il criptocrime. Nonostante la crescente popolarità delle criptovalute, il furto di criptovaluta è diminuito del 57% nel 2020, secondo uno studio di CipherTrace, una società di analisi e sicurezza blockchain.

Tuttavia, proprio come il portafoglio in tasca, ricorda sempre che il denaro digitale nel tuo portafoglio digitale è l’obiettivo degli aspiranti ladri. Tienilo al sicuro.

Portafogli desktop

I portafogli desktop sono app che vengono eseguite sul tuo computer e memorizzano tutta la tua criptovaluta sul tuo computer desktop. Il vantaggio di un portafoglio desktop è che hai il controllo completo dei tuoi fondi, quindi nessun problema con una terza parte che può congelare o perdere i tuoi fondi. Ma la sicurezza è anche una tua responsabilità, quindi dovrai proteggere e eseguire il backup del tuo portafoglio e assicurarti che il tuo computer sia al sicuro dal malware.

Esempi di portafogli desktop popolari includono Atomic Wallet, Bitcoin Core, BitPay, Electrum ed Exodus.

Portafogli mobili

I portafogli mobili sono app che vengono eseguite sul tuo smartphone per archiviare e controllare i tuoi fondi bitcoin. I portafogli mobili per i sistemi operativi iOS e Android sono i più convenienti per i pagamenti faccia a faccia e l’uso di codici QR per effettuare pagamenti rapidi. Come i portafogli desktop, sarai responsabile del backup del tuo dispositivo per proteggere i tuoi contanti digitali da danni, furti o smarrimenti del dispositivo.

I portafogli mobili popolari includono Bitcoin Wallet, GreenAddress e Mycelium; Atomic Wallet, BitPay ed Exodus hanno anche versioni mobili dei portafogli crittografici.

Portafogli web

I portafogli web offrono portafogli basati su browser che possono essere utilizzati su desktop o dispositivi mobili, ma non forniscono il pieno controllo offerto dai tradizionali portafogli desktop o mobili. Exchange come Coinbase e broker che offrono criptovaluta come Robinhood forniscono agli utenti portafogli basati sul web.

Portafogli Bitcoin per celle frigorifere

Un cold wallet è un piccolo dispositivo portatile crittografato che ti consente di scaricare e trasportare i tuoi Bitcoin e altre criptovalute.

I portafogli freddi possono costare fino a $ 100 ma poiché il denaro è archiviato offline – da cui il soprannome di “freddo” – sono considerati molto più sicuri dei portafogli caldi.

Quale portafoglio Bitcoin è il migliore per te?

Per i trader di criptovaluta che hanno molte risorse di criptovaluta, si consiglia una combinazione di portafogli caldi per scambi o acquisti rapidi e portafogli freddi per proteggere la maggior parte delle loro risorse di criptovaluta.

Indipendentemente da ciò, asset come Bitcoin sono considerati estremamente volatili. Una buona regola pratica è non scambiare o possedere mai più di quanto puoi permetterti di perdere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.