Le criptovalute possono aumentare di valore, ma molti investitori le vedono come semplici speculazioni, non come investimenti reali. La ragione? Proprio come le valute reali, le criptovalute non generano flussi di cassa, quindi per farti guadagnare, qualcuno deve pagare di più per la valuta di te.

Questa è quella che viene chiamata la teoria dell’investimento “il più grande sciocco”. Confrontalo con un’attività ben gestita, che aumenta il suo valore nel tempo aumentando la redditività e il flusso di cassa dell’operazione.

“Per coloro che vedono le criptovalute come bitcoin come la valuta del futuro, va notato che una valuta ha bisogno di stabilità”.
Come hanno notato gli scrittori di NerdWallet, le criptovalute come Bitcoin potrebbero non essere così sicure e alcune voci importanti nella comunità degli investitori hanno consigliato agli aspiranti investitori di starle alla larga. Di particolare rilievo, il leggendario investitore Warren Buffett ha paragonato Bitcoin agli assegni cartacei: “È un modo molto efficace di trasmettere denaro e puoi farlo in modo anonimo e tutto il resto. Un assegno è anche un modo per trasmettere denaro. Gli assegni valgono un sacco di soldi? Solo perché possono trasmettere denaro? ”

Per coloro che vedono le criptovalute come Bitcoin come la valuta del futuro, va notato che una valuta ha bisogno di stabilità in modo che commercianti e consumatori possano determinare quale sia un prezzo equo per le merci. Bitcoin e altre criptovalute sono state tutt’altro che stabili per gran parte della loro storia. Ad esempio, mentre Bitcoin è stato scambiato a circa $ 20.000 nel dicembre 2017, il suo valore è poi sceso fino a circa $ 3.200 l’anno dopo. A dicembre 2020, era di nuovo scambiato a livelli record.

Questa volatilità dei prezzi crea un enigma. Se i bitcoin potrebbero valere molto di più in futuro, le persone hanno meno probabilità di spenderli e farli circolare oggi, rendendoli meno redditizi come valuta. Perché spendere un bitcoin quando potrebbe valere tre volte il valore del prossimo anno?

Leave a Reply

Your email address will not be published.